luned́ 13 luglio 2020

1891: la festa dei lavoratori diventa permanente

1890: 1 maggio, per la prima volta manifestazione simultanea in tutto il mondo
Nell'agosto del 1891 il 2° congresso Internazionale, riunito a Bruxelles, assunse la decisione di rendere permanente la ricorrenza. D'ora in avanti il 1 Maggio sarebbe stata la "Festa dei lavoratori di tutti i paesi, nella quale i lavoratori dovevano manifestare la comunanza delle loro rivendicazioni e della loro solidarietà".