venerdì 18 ottobre 2019
Luca
Frasi Articolo 31
Le più belle frasi degli Articolo 31 tratti dai testi delle loro canzoni. Raccolta frasi Articolo 31 completa da condividere su facebook e whatsapp.

Vado tranquillo di stile brillo, non devi mostrarmi come camminare
a mie spese ho imparato a non cadere, nessuno fa o ha mai fatto le mie veci,
scommetto su me stesso anche se mi danno 1 a 10.
[Stiloso con stile - Articolo 31]


Condividi

Non ce la fai, non ce la fai a starmi dietro sai, oh, mi dai la colpa per i tuoi
guai, mi segui incistato assai, ma non mi prenderai, vedrai, e se casomai al
mio livello attuale arriverai sarò lontano ormai, mi sentirai torturarti dal tuo
hi-fi, quando dall'alto ti sorrido e grido bye-bye, quando la folla mi chiama e
aspetta in standby.
[Non ce la fai - Articolo 31]


Condividi

Voglio una lurida LURIDA
Doc, calda come un uovo alla coque
che mi faccia un elettroschok al cuore BUM BUM
che con ardore mi conquisti corpo e mente e che mi faccia innamorare.
[Un'altra cosa che ho perso - Articolo 31]


Condividi

Voglio una lurida LURIDA
Doc, calda come un uovo alla coque
che mi faccia un elettroschok al cuore BUM BUM
che con ardore mi conquisti corpo e mente e che mi faccia innamorare.
[Voglio una lurida - Articolo 31]


Condividi

Trovo eccitante che rutti al ristorante, che metta scarpe nere su calze bianche,
mutande da lottatore di sumo, voglio che usi il cademartori come profumo.
Voglio in intimita' accarezzarti il pelo OH OH OH ...delle braccia intendevo AH!
[Voglio una lurida - Articolo 31]


Condividi


Pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9